Arte contemporanea, Mostre

Mostra mercato d’Arte Contemporanea ‘Officina delle emozioni’

Eventi d’Arte organizza a Lecce dal 24 Marzo al 1 Aprile 2012 la mostra mercato d’arte contemporanea “OFFICINA DELLE EMOZIONI”. Tutti possono partecipare alle selezioni.La mostra si tiene a Lecce, in abbinamento con la settima edizione del “GALÀ DELL’ANTIQUA-RIATO”, in un antico convento chiamato “Chiostro dei Domenicani” (può ammirare lo splendore dei saloni e della struttura visitando il sito www.chiostrodeidomenicani.it) situato a 6/700 metri dal centro storico.

Questo connubio (arte antica e moderna), gia sperimentato con esiti positivi (Pordenone, Pesaro, Venezia,Trieste ecc), è stato determinato anche in base ad una attenta analisi dei “commenti e comportamenti dei visitatori” che spessissimo chiedevano perché non c’erano “dipinti meno impegnativi e più moderni” oppure “meno tetri e più allegri” e tante altre considerazioni.

In tutte le edizioni Salentine (solo antiquariato) sin qui tenute, stando a quanto afferma Eventi d’Arte, c’ è sempre stato un buon numero di visitatori, molto eterogeneo, e perché richiamati da una efficace pubblicità e perché dalla curiosità della location e talvolta dall’idea di trovare “dipinti” da combinare con i colori dei divani piuttosto che con quelli delle tende.

Da quanto detto può apparire una clientela di “perditempo”; al contrario è una clientela, per la maggior parte, che “sa quello che vuole” e per la restante è “solo da indirizzare al meglio”.

Sulla scorta di questi “indicatori”, Eventi d’Arte ha stabilito di annettere la “sezione arte contemporanea” dando parità di “importanza” alle due sezioni sia nella “qualità degli espositori” che nella “comunicazione in generale”.

Come funziona? La sezione , in pratica è una “collettiva”, gestita direttamente dall’Organizzazione (visto che non è più tempo, per il Singolo, di rischiare trasporti soggiorni e costi di stand) per cui ogni Artista può presentare un numero di opere non superiore a dieci, spedendole a mezzo corriere o consegnandole personalmente.

E’ previsto un costo di iscrizione per ogni pittura/scultura che dipende dalla dimensione della tela/opera. Per maggiorni dettagli scaricate la “Domanda di partecipazione” in fondo all’articolo.

  • Ogni Artista deve allegare una schede illustrativa dell’opera, da porre a fianco del dipinto
  • Ogni Artista deve indicare il prezzo di vendita dell’opera esposta e quello di riserva
  • Ogni Artista dovrà fornire una pagina (in A4) con indirizzi, biografia, recensioni, pubblicazioni ecc…. necessaria per la redazione dell’ opuscolo generale di presentazione
  • Per assistere i Visitatori ci sono delle Hostess e del personale qualificato
  • Il costo di ciascuna opera viene indicato, a richiesta, dalla Hostess alla quale viene concesso un piccolo margine di sconto (riserva)
  • Nel caso di richiesta di maggiori sconti, l’ Hostess telefona all’Artista il quale effettua la trat-tativa direttamente con il cliente
  • Nel caso di vendita l’ Organizzazione incassa e consegna l’opera. Resta all’ Artista il compito di inviare all’acquirente le certificazioni del caso
  • Le somme incassate verranno inviate entro 5 giorni all’ Artista detraendo l’8% per i costi di gestione della vendita
  • Al termine dell’evento le opere invendute verranno restituite a mezzo nostro corriere all’ Ar-tista o da Questi ritirate personalmente entro le ore 12 del giorno successivo alla chiusura della mostra.

Per maggiori dettagli e info sulle norme di partecipazione e costi scaricate e consultate l’apposito modulo allegato di seguito.

Domanda di partecipazione

Previous Post Next Post

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply luciana mayer 14 Febbraio 2012 at 04:34

    bello! Per la prima volta un’evento gratis
    siete gli unici a fare questo!

  • Reply rallo 14 Febbraio 2012 at 06:26

    siamo proprio sicuri che è tutto gratis?

  • Reply admin 14 Febbraio 2012 at 10:23

    Buongiorno. No, non è tutto gratis, come sta scritto sopra l’organizzazione ha una commissione dell’8% sui quadri venduti e in più c’è un costo di partecipazione che varia in funzione della dimensione della tela. Se scaricate la “domanda di partecipazione” in fondo trovate informazioni aggiuntive. Non organizza artlynow l’evento ma “Eventi d’Arte”, noi ci limitiamo a segnalare su questo sito.

  • Reply dusan 14 Febbraio 2012 at 14:25

    SI E VERO CHE DEVI PAGARE UN PO,PERò IO HO VOI MI PREOCCUPO PER PARTE ORGANIZZATIVA DI CERTA PROFESSIONALITà E SENSIBILITà CREATIVA,DI QUESTO EVENTO,AVETE VISTO CHE UNA STRUTTURA DI BELLEZZA STRAORDINARIA OFRE UNA BELLISSIMA ATMOSFERA INSIEME CON CORTILE,CHE PER UN PITTORE E SCULTORE SENZA UNA BIOGRAFIA E MOLTO IMPORTANTE ESSERE PRESENTI,NON DIMENTICATE QUANTO SE DEVE PAGARE UNA ARTE FIERA……GRAZIE A ARTLYNOW CHE SEMPRE E AGIORNATO E CON SUOI SERVIZI HA UNO DEI PRIMI POSTI NEL INTERNET,UN CARO SALUTO A TUTTI DA DUSAN

  • Reply silvia diana 15 Febbraio 2012 at 23:53

    La cosa è interessante. Penso che probabilmente sarà
    necessario fare incorniciare i quadri e questo potrebbe complicare le cose per carenza di tempo. Mi informerò.

  • Rispondi a rallo Cancel Reply